Prosecco DOC Frizzante

Prosecco DOC Frizzante



Prosecco DOC Frizzante
Il Prosecco D.O.C. frizzante è un vino considerato in passato caratteristico della collina trevigiana. Oggi dà risultati di assoluto rilievo anche in pianura, se coltivato frenandone l’esuberanza produttiva.

Questo Prosecco, oltre a possedere le caratteristiche tipiche del vitigno, ha una vinosità che lo fa spesso preferire all’analogo vino di collina.

Si presenta con un bel colore giallo paglierino, più o meno carico secondo l’annata, caratteristico odore fruttato, sapore rotondo, con leggero sentore di mandorla, delicatezza ed armonico equilibrio.

Si caratterizza come il vino bianco facile e immediato : nato per incontrare i giovani e il consumatore meno esperto, ha affermato con sicurezza la sua garbata personalità.

L'uva viene raccolta precocemente per rispettare l'acidità e le caratteristiche aromatiche, dopo una diraspapigiatura delicata si effettua una pressatura soffice, quindi il mosto viene pulito grazie alla flottazione.

Il mosto limpido viene così fatto fermentare a temperatura controllata con lieviti selezionati. Terminata la fermentazione segue l'affinamento in botte fino alla frizzantatura in autoclave. Il Prosecco frizzante è adatto ad una cucina moderna e leggera, elegante, ma vivace. Ottimo come fuori pasto e aperitivo e si adatta piacevolmente ad antipasti di pesce e primi piatti leggeri. Ha una gradazione contenuta sugli 11° alcolici.


Prosecco DOC Frizzante

Voto: 4,0 / 5 basato su 1451 recensioni

ABBINAMENTO GASTRONOMICO DEL PROSECCO FRIZZANTE
ABBINAMENTO PROSECCO FRIZZANTE
Abbinamento: grazie alle sue bollicine è un vino di grande piacevolezza, ottimo sempre fuori pasto, come aperitivo, con pesce bianco non salsato, con i dessert. Volendo può accompagnare signorilmente un intero pasto di pesce.